Reddito di Cittadinanza

Dal 6 di marzo sarà possibile richiedere il Reddito di Cittadinanza. ReMilia Caf ti può aiutare a presentare la domanda per richiedere il tuo RdC.

Reddito di Cittadinanza

Il Reddito di Cittadinanza (RdC) e rappresenta una misura unica di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all'esclusione sociale, a garanzia del diritto al lavoro, nonché volta a favorire il diritto all'informazione, all'istruzione, alla formazione, alla cultura attraverso politiche volte al sostegno economico e all'inserimento sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro.
 
Il Reddito di Cittadinanza sarà istituito dal mese di Aprile 2019 con durata di 18 mesi prorogabili.
 
REQUISITI:
  • Essere cittadini Italiani, europei o extra-UE residenti in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in modo continuativo;
  • ISEE inferiore a 9.360 euro annui;
  • patrimonio immobiliare (diverso dalla prima casa di abitazione) non superiore a 30.000 euro annui;
  • Patrimonio finanziario non superiore a 6.000 euro annui che può arrivare fino a 20.000 per le famiglie con persone disabili;
  • Non essere in possesso di autoveicoli immatricolati la prima volta nei sei mesi antecedenti la richiesta, ovvero di autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc, nonché motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei due anni antecedenti (fatti salvi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità).
  • Non essere in possesso di navi e imbarcazioni da diporto;
  • Non aver presentato dimissioni volontarie nei 12 mesi antecedenti la richiesta di RdC, fatte salve quelle per giusta causa.
 
 
COME SI RICHIEDE
Per i soggetti già in possesso dell’attestazione ISEE 2019, sarà possibile presentare la domanda di adesione al Reddito di Cittadinanza a partire da 6 marzo 2019.
 
LA CARD RdC
La prestazione verrà da mese di aprile di quest'anno, caricando l'imposto su una carta prepagata di Postepay che si potrà utilizzare per:
  • Prelevare al un importo massimo di € 100 mensili per spese comuni;
  • Prelevare una sola volta al mese l’importo corrispondente alla rata del mutuo o al canone di affitto;
  • Pagare direttamente le spese relative agli acquisti di prima necessità, pagare utenze domestiche,..
In NESSUN MODO la carta sarà utilizzabile per il gioco che prevede una vincita in denaro.
 
DOPO L’ACCETTAZIONE…
…il beneficiario verrà contattato dai Centri per l'impiego per individuare il percorso di formazione o di reinserimento lavorativo da attuare.
Saranno esonerati dal sottoscrivere il Patto per il Lavoro e il Patto di Inclusione gli individui con disabilità tale da non consentire un accesso al mondo del lavoro, nonché le persone che assistono figli di età inferiore ai 3 anni oppure individui non autosufficienti.
 
MOTIVI DI ESONERO O PERDITA DEL DIRITTO:
  • Non sottoscrivere il Patto per il lavoro o per l’inclusione sociale;
  • Non partecipare alle iniziative formative;
  • Non aderire ai progetti predisposti dai Comuni;
  • Rifiutare 3 offerte di lavoro congrue;
  • Non aggiornare le autorità in merito alle variazioni del proprio nucleo familiare;
  • Fornire dati falsi. In questo caso sono previsti da 2 a 6 anni di carcere.

#RedditoDiCittadinanza2019 #ISEE2019 #6Marzo

Contatta REmiliaCAF allo 0522-50.60.78 o via mail segreteria@remiliacaf.it per fissare un appuntamento gratuito per una consulenza personalizzata.
 


Condividilo sui social


REMILIA  CAF
Studio Commercialista, CAF e Patronato
Il giusto aiuto professionale per consulenze amministrative, fiscali e tributarie.

Professionisti e Consulenti Nord srls
Viale Regina Margherita 6/2 - 42124 - Reggio Emilia
Telefono 0522-50.60.78 - Cellulare 333-77.65.834
Uffici aperti dal Lunedì a Giovedì dalle 9.00 alle 17.30 - Venerdì dalle 9.00 alle 14.00
Codice Fiscale e Partita IVA IT02737190351
2BC srls - 2018