'CURA ITALIA' - Indennità 600 euro

Il DL 18/2020 prevede un’indennità di sostegno al reddito, una tantum per il mese di marzo 2020, pari a € 600 in favore di alcune categorie di lavoratori. L’indennità spetta ai lavoratori che siano iscritti alla sola gestione previdenziale

'CURA ITALIA' - Indennità 600 euro

Il DL 18/2020 prevede un’indennità di sostegno al reddito, una tantum per il mese di marzo 2020, pari a € 600 in favore di alcune categorie di lavoratori.
L’indennità spetta ai lavoratori che siano iscritti alla sola gestione previdenziale per cui si richiede l’indennità.
 
ATTENZIONE! Le indennità non sono cumulabili tra loro e sono incompatibili con RdC, pensioni dirette, Ape sociale, assegno di invalidità.
 
Art. 27 - Lavoratori professionisti e iscritti alla Gestione Separata INPS 
È rivolta ai liberi professionisti titolari di p. iva attiva al 23 febbraio 2020, compresi i partecipanti agli studi associati, iscritti alla gestione separata INPS.
È rivolta altresì ai collaboratori coordinati e continuativi con rapporto attivo al 23 febbraio 2020 iscritti in via esclusiva alla gestione separata con versamento dell’aliquota contributiva per l’anno 2020 del 34,23%.
 
Art. 28 – Lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni Speciali AGO
È rivolta agli artigiani, commercianti, coltivatori diretti, mezzadri e coloni, così come gli imprenditori agricoli iscritti alla gestione autonoma agricola, coadiuvanti e coadiutori artigiani, commercianti e lavoratori agricoli iscritti alle rispettive gestioni autonome.
È altresì rivolta ai lavoratori iscritti alla gestione autonoma commercianti e alla previdenza integrativa Enasarco.
Non sono previsti requisiti contributivi per questa categoria.

Art. 29 - Lavoratori stagionali del turismo e stabilimenti balneari
È rivolta ai dipendenti con qualifica di stagionale nel settore del turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro tra il 1/01/2019 e il 17/03/2020.
 
ATTENZIONE! Le attività intese come stagionali, che hanno diritto all’indennità sono:
  • Alberghi, villaggi turistici, ostelli della gioventù, rifugi di montagna, colonie marine e montane, affittacamere bed & breakfast e residence, attività di alloggio di aziende agricolo, aree di campeggio, alloggi per studenti e lavoratori
  • Ristorazione con e senza somministrazione e con preparazioni da asporto, ristorazione di attività agricola, ristorazione ambulante, su treni o navi, bar senza cucina, stabilimenti balneari, gelaterie e pasticcerie ambulanti, agenzie di viaggio e tour operator, guide e accompagnatori turistici e guide alpine
  • Stabilimenti termali

Art. 30 - Lavoratori del settore agricolo
È rivolta agli operai agricoli a tempo determinato e figure equiparate come piccoli coloni e compartecipanti familiari che nel 2019 abbiano almeno 50 giornate di effettivo lavoro agricolo.
 
Art. 38 – Lavoratori dello spettacolo
È rivolta ai lavoratori iscritti al fondo pensioni lavoratori dello spettacolo (ENPALS) che abbiano almeno 30 contributi giornalieri per l’anno 2019 da cui derivi per lo stesso anno un reddito non superiore a € 50000

ATTENZIONE! L’indennità non concorre alla formazione del reddito annuale, ma non è riconosciuto l’accredito di contribuzione figurativa, né il diritto all’assegno famigliare
 
COME PRESENTARE DOMANDA
È possibile presentare domanda di accesso alle indennità a partire da mercoledì 1° aprile.
 
REMILIACAF è abilitata all'invio delle richieste d'indennità.
 
REMILIA  CAF
Studio Commercialista, CAF e Patronato
Il giusto aiuto professionale per consulenze amministrative, fiscali e tributarie.

Professionisti e Consulenti Nord srls
Viale Regina Margherita 6/2 - 42124 - Reggio Emilia
Telefono 0522-50.60.78 - Cellulare 333-77.65.834
Uffici aperti dal Lunedì a Giovedì dalle 9.00 alle 17.30 - Venerdì dalle 9.00 alle 14.00
Codice Fiscale e Partita IVA IT02737190351
2BC srls - 2020